Installare VirtualBox OSE su Ubuntu 8.10

Pubblicato: 1 maggio 2009 in Informatica
Visita il sito ufficiale

Visita il sito ufficiale

Chi sceglie di lavorare su Linux potrebbe aver bisogno, talvolta, di dover usare applicazioni sotto sistemi operativi differenti. Ad esempio, se si possiede la licenza per un software che ci è costata una congrua cifretta sarà difficile rinunciarci senza colpo ferire. Le soluzioni possono essere diverse ma oggi concentreremo l’attenzione su VirtualBox.

VirtualBox, descrivendovelo in termini “babbani”  è un software creato dalla Sun Microsystems che, attraverso una macchina virtuale, permette al nostro PC di utilizzare più sistemi operativi.

Esistono due versioni di VirtualBox:

  1. La più usata e comune OSE (Open Source Edition);
  2. La PEUL (Personal Use and Evaluation License).

La prima (OSE) segue i principi della GNU Generic Public License) ma è stata privata di alcune caratteristiche mentre la seconda versione è un software proprietario che viene lasciato usare gratuitamente per fini personali e di apprendimento.

La versione OSE si installa nel seguente modo:

Aggiungiamo, innanzi tutto, i repository andando su Sistema → Amministrazione → Sorgenti Software ed attivando l’opzione Software Open Source mantenuto dalla comunità (Universe) nella scheda Software per Ubuntu.

Apriamo quindi un terminale e digitiamo il comando seguente (necessario per effettuare il controllo degli aggiornamenti disponibili)

sudo apt-get update

quindi andiamo ad installare VirtualBox con questo comando

sudo apt-get install virtualbox-ose virtualbox-ose-source

ora dobbiamo digitare i seguenti comandi

sudo apt-get module-assistant

sudo m-a prepare

sudo m-a a-i virtualbbox-ose

sudo modprobe vboxdrv

Fatto questo dobbiamo aprire il kernel

sudo gedit /etc/modules

ed inserire  la seguente voce

vboxdrv

Salviamo e chiudiamo GEDIT. Torniamo nella finestra del Terminale e aggiungiamo gli utenti a VirtualBox.

sudo adduser [nome-utente] vboxusers

dove [nome-utente] va sostituito con il nome dell’utente che si vuole aggiungere senza parentesi quadre.

Ora non resta che avviare VirtualBox OSE andando su Applicazioni → Strumenti Sistema → VirtualBox

[fonte: PHOROLINUX.COM]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...